Caricamento in corso...
29 settembre 2012

Wiggins vuole tutto, proverà a vincere Giro e Vuelta

print-icon
wig

Bradley Wiggins del Team Sky vuole vincere anche il Giro (Getty)

E' quanto ha detto il ds del Team Sky Shane Sutton: "Mi piacerebbe che Brad lasciasse il ciclismo per entrare nella leggenda". La tripletta del pedale è riuscita solamente a cinque corridori: Merckx, Hinault, Anquetil, Gimondi e Contador

Bradley Wiggins, dopo avere vinto il Tour de France 2012, sembra voler puntare anche al successo nel Giro d'Italia 2013, che verrà presentato domani a Milano, ma anche alla prossima Vuelta di Spagna. Lo ha rivelato il ds del Team Sky, Shane Sutton. Wiggins, 32 anni, vorrebbe vincere tutte e tre le grandi corse a tappe, prima di ritirarsi e l'anno prossimo sembra dunque intenzionato a rinunciare alla Grande Boucle. "Ci sono voluti 106 anni per trovare un vincitore britannico al Tour ed è stato un risultato fenomenale", ha detto l'australiano Sutton.

Solo cinque corridori, del calibro di Eddy Merckx, Bernard Hinault, Jacques Anquetil, Felice Gimondi e Alberto Contador, hanno vinto Giro, Tour e Vuelta. "Mi piacerebbe che Brad lasciasse il ciclismo per entrare nella leggenda", ha sottolineato Sutton, con chiaro riferimento anche alla conquista dell'oro olimpico su strada ai Giochi di Londra da parte del britannico.

Tutti i siti Sky