Caricamento in corso...
10 ottobre 2012

Doping, Usada: pesanti accuse contro il Team di Armstrong

print-icon

Il Team Us Postal "aveva messo in piedi un programma di doping che è il più sofisticato, professionale e riuscito della storia dello sport". Lo comunica l'agenzia americana antidoping rilevando di aver raccolto "prove schiaccianti"

Us Postal, il team del ciclista Lance Armstrong, "aveva messo in piedi un programma di doping che è il più sofisticato, professionale e riuscito della storia dello sport". E' la pesantissima accusa dell'Usada, l'agenzia americana antidoping, che in un comunicato sottolinea come le prove raccolte siano "schiaccianti e supportate da più di 1.000 pagine, con testimonianze rilasciate sotto giuramento di ben 26 persone, tra cui 15 corridori che erano a conoscenza delle attività di doping all'interno della Us Postal".

L'Usada - che lo scorso agosto ha deciso di radiare a vita Armstrong, privandolo anche dei sette titoli vinti al Tour de France - spiega come la documentazione
accolta "rafforza le prove del possesso e dell'utilizzo da parte del corridore di prodotti per migliorare le sue performance, e conferma la triste verità sulla truffa messa in atto dall'Us POstal, una squadra - proseguono i vertici dell'agenzia americana antidoping -  che ha ricevuto decine di milioni di dollari di sovvenzioni da parte dei contribuenti americani".

Tutti i siti Sky