Caricamento in corso...
10 marzo 2013

Parigi-Nizza, Porte vola: trionfa il Team Sky

print-icon
por

Richie Porte sul gradino più alto del podio della Parigi-Nizza (foto Getty)

L'australiano si aggiudica la 71esima edizione conclusasi con la cronoscalata di Col d'Eze, imponendosi davanti allo statunitense Talansky e al colombiano Quintana. Primo degli italiani Ulissi, settimo; Scarponi ottavo

L'australiano Richie Porte, 28 anni, ha vinto la 71/a edizione della Parigi-Nizza di ciclismo, che si è conclusa oggi, con la cronoscalata di Col d'Eze.
Sui 9,6 chilometri del percorso, il corridore del Team Sky si è imposto davanti allo statunitense Andrew Talansky (Garmin-Sharp), staccato di 23"; terzo il colombiano Nairo Quintana (Movistar), a 27", quarto Jean-Christophe Peraud, a 32"; quinto Tejay Van Garderen (Bmc), a 52".

Primo degli italiani Diego Ulissi (Lampre-Merida), a 1'00", settimo, seguito da Michele Scarponi (Lampre-Merida), ottavo a 1'03". Porte aveva vinto anche la 5/a tappa, da Chateauneuf du Pape a la Montagne de Lure (176 km) e in quell'occasione ha indossato la maglia gialla che non ha più mollato.

Tutti i siti Sky