Caricamento in corso...
14 maggio 2013

Giro, dopo il riposo tappa per cuori forti in salita

print-icon
t10

L'altimetria della decima tappa, in calendario martedì 14 maggio

Dopo la giornata di riposo in maglia rosa per Nibali, che a Firenze ha difeso con successo il primato in testa alla classifica generale del Giro, la decima tappa, da Cordenons all'Altopiano di Montasio in Friuli, prevede il primo dei 6 arrivi in salita

Dopo il giorno di riposo in maglia rosa per Vincenzo Nibali, che a Firenze ha difeso con successo il primato in testa alla classifica generale del Giro d'Italia. Si riprende dalla decima tappa, con un arrivo in salita: 167 km da Cordenons all'Altopiano di Montasio, in Friuli.

Si tratta del primo dei sei arrivi in salita della corsa rosa. Si sale fino ai 1519 metri d'altitudine del Montasio, in Friuli come detto. Al culmine di 11 km di arrampicata, con pendenze massime del 20%. Una frazione breve, ma ci sono due salite di prima categoria da affrontare: oltre a quella finale, anche il Passo Cason di Lanza, posto oltre metà corsa. Forse sarà presto per attaccare a tutta birra, ma potrebbe essere invece l'occasione d'assestare un altro scossone alla generale.

Tutti i siti Sky