Caricamento in corso...
31 maggio 2013

Wiggins, è ufficiale: niente Tour de France

print-icon

Con una nota sul sito, il Team Sky rende noto che l'inglese è alle prese con problemi al ginocchio e non potrà prendere parte al Tour, vinto l'anno scorso. Ritiratosi durante il Giro, il campione britannico non è riuscito ad allenarsi con intensità

Sir Bradley Wiggins non parteciperà al Tour de France 2013 a causa dei problemi al ginocchio. Lo ha annunciato il Team Sky sul suo sito.
Il campione del 2012 si è ritirato dal Giro d'Italia il 18 maggio a causa del peggioramento dell'infezione al torace ed e' tornato a casa per curarsi e riposarsi, oltre a valutare le condizioni del suo ginocchio. Durante questo periodo, il campione britannico, non è stato in grado di allenarsi con intensità e non potrà gareggiare questo mese al Criterium du Dauphine e al Tour de Suisse. "Con la malattia, l'infortunio e le cure Brad è andato oltre il punto in cui può essere pronto per il Tour. E' una grande perdita, ma, date le circostanze, non possiamo considerarlo per la gara", ha detto il Team Principal Sir Dave Brailsford.
"Lui non ha potuto allenarsi duramente dal Giro e ora ha bisogno di ulteriore riposo. Noi tutti sappiamo che queste cose accadono nello sport, ma questo non toglie il fatto che è una grande delusione per tutti in squadra e soprattutto per Brad. E' incredibilmente triste per noi avere il campione in carica al Team Sky, ma non poterlo schierare al Tour. Ma lui è un campione, un atleta formidabile e tornerà a vincere come prima".

Tutti i siti Sky