Caricamento in corso...
03 luglio 2013

Cavendish canta la Marsigliese: vittoria in volata

print-icon
spo

Cavendish ha vinto in volata la quinta tappa del Tour (Foto Getty)

A Marsiglia il britannico ha vinto, allo sprint, la quinta tappa del Tour di 228,5 km partita da Cagnes-sur-mer. Fuga di alcuni corridori, annullata a 4 km dal traguardo. Caduta nel rettilineo finale. Simon Gerrans conserva la maglia gialla

E' Mark Cavendish, in volata, a conquistare la quinta tappa del Tour de France. Il britannico ha tagliato per primo il traguardo, allo sprint, dopo i 228,5 km che si sono corsi per arrivare a Marsiglia da Cagnes-sur-mer. Dopo la cronosquadre di martedì, che ha consegnato la maglia gialla a Gerrans, la quinta tappa del Tour era tutta a favore dei velocisti. E così è stato. La fuga di alcuni ciclisti è stata infatti annullata a 4 km dal traguardo e, a quel punto, la frazione si è conclusa in volata.

L'ha spuntata Cavendish, secondo il norvegese Boasson-Hagen, terzo lo slovacco Peter Sagan. Con l'australiano Simon Gerrans che conserva la maglia gialla. Al quinto posto Matteo Ferrari.  Anche la quinta tappa è stata caratterizzata da alcune cadute, tra cui una proprio nel rettilineo finale: coinvolto anche Damiano Cunego.

Tutti i siti Sky