Caricamento in corso...
10 luglio 2013

Tour choc: "Cavendish insultato e ricoperto di urina"

print-icon
vee

Lo sprint della decima tappa che ha propiziato la caduta di Veelers, ad opera della spallata di Cavendish

Lo sostiene il compagno di squadra della Omega Pharma, il francese Pineau, che denuncia l'episodio twittando. Il velocista britannico era stato coinvolto in una polemica per aver urtato l'olandese Veelers nello sprint sul traguardo di Saint-Malo

Mark Cavendish sarebbe stato insultato, fischiato e cosparso di urina durante la crono in corso al Tour, secondo quanto dice il compagno della Omega Pharma, il francese Jerome Pineau. Il velocista britannico era stato coinvolto in una polemica per aver urtato l'olandese Tom Veelers ieri, proprio nello sprint finale sul traguardo di Saint-Malo. Veelers era poi caduto a terra. La giuria non ha giudicato responsabile Cavendish per questa caduta, tuttavia molte accuse contro di lui circolano ancora sui social network.



E' su twitter (vedi qua sopra) che è intervenuto Pineau: "E' vergognoso - ha scritto - che il mio amico Mark Cavendish, come lui stesso mi ha detto, sia stato fischiato e cosparso di urina lungo tutto il percorso. E' scandaloso!".

Tutti i siti Sky