Caricamento in corso...
16 luglio 2013

Contador prova ad attaccare Froome, a Gap vince Rui Costa

print-icon
rui

Il portoghese Rui Costa ha vinto la 16esima tappa del Tour (Getty)

Nel finale della 16esima tappa del Tour lo spagnolo della Saxo Bank ha provato a rendere difficile la vita, senza grande successo, alla maglia gialla. La classifica resta invariata. Il successo va al portoghese della Movistar

La giornata di riposo sembrava non essere bastata, forse, ai big del Tour. Già forse. Perché negli ultimi 10 km Contador, Rodriguez e Kreuzeger hanno provato in più di una circostanza ad attaccare la maglia gialla sull’ultima salita. Froome e compagni per quasi 150 km avevano pensato bene di sfruttare anche i 168km della 16esima tappa per ricaricare le batterie, in vista della crono di domani e delle prossime tappe di montagna, lasciando spazio agli attaccanti di giornata. Però Contador e compagni avevano piani leggermente differenti.

E così il finale di tappa si è rivelato più frizzante del previsto. Con il leader della Saxo Bank che ha attaccato anche in discesa, dove sia Froome che lo stesso Contador hanno rischiato di cadere. Il capitano del Team Sky però è riuscito a rintuzzare ogni attacco. La situazione in classifica generale è di fatto rimasta invariata. Con il gruppo maglia gialla giunta al traguardo con oltre 11' di ritardo da Rui Costa. L'unico a pagare dazio è stato Ten Dam che cede il quinto posta a Quintana.

Per il successo di tappa invece via alla grande fuga di giornata. A trionfare a Gap è stato il portoghese Rui Costa, che raccoglie così il suo secondo successo in carriera al Tour. Il ciclista della Movistar ha staccato i suoi compagni di fuga a poco più di 15km dal traguardo. Il gruppo della maglia gialla non ha mai dato grosso peso alla fuga, partita presto e ricca di atleti lontanissimi dalle prime posizioni della classifica generale. Ma domani è un altro giorno: c’è l’ultima crono di questo Tour, 32 km contro il tempo per riaprire la corsa o chiuderla, forse in maniera definitiva.

Tutti i siti Sky