Caricamento in corso...
24 agosto 2013

All'Astana la cronosquadre, Brajkovic prima maglia rossa

print-icon

VUELTA. E' andata al team kazako, in cui milita Vincenzo Nibali, la prima tappa della corsa spagnola. Seconda la RadioShack di Fabian Cancellara, poi l'Omega Pharma-Quick Step di Tony Martin. Quarto il Team Sky

Lo sloveno Janez Brajkovic è la prima maglia rossa della Vuelta Espana 2013. L'Astana, la squadra kazaka in cui milita uno dei grandi favoriti per il trionfo a Madrid, Vincenzo Nibali, si è infatti imposta nella prima tappa della corsa iberica, la cronometro a squadre di 47,4 chilometri con partenza da Vilanova de Arousa ed arrivo a Sanxenxo.

Coprendo la distanza in 29'59", l'Astana ha battuto di 10" la RadioShack di Fabian Cancellara, di 16" l'Omega Pharma-Quick Step di Tony Martin e di 22" il Team Sky. Undicesima con un gap di 56" la Lampre-Merida di Michele Scarponi mentre la Cannondale di Ivan Basso accusa un ritardo pesante di 1'26". Domani la seconda tappa della Vuelta, la prima in linea e con traguardo in quota, la Pontevedra-Baiona (Alto do Monte da Groba) di 177,7 chilometri.

Tutti i siti Sky