Caricamento in corso...
01 settembre 2013

Mondiali paraciclismo, due ori in Canada. Zanardi super

print-icon
zan

Alex Zanardi

Luca Mazzone, già oro nella crono, conquista un altro titolo iridato nella prova in linea di categoria (MH1). Alex si prende la rivincita nella gara in linea persa in volata all'ultima prova di Coppa a Matene e conquista il titolo mondiale allo sprint

La terza giornata dei Campionati del Mondo Paraciclismo in corso in Canada apre la rassegna delle prove in linea e gli azzurri del ct Valentini subito si distinguono. Luca Mazzone, già oro nella crono, conquista un altro titolo iridato nella prova in linea di categoria (MH1) in 1h30'55 distaccando lo  statunitense William Groulox per ben 38", argento all'arrivo. Bronzo allo svizzero Tobias Fankhauser (a 3'38"). Il duello con lo statunitense, nel quale ha la meglio l'azzurro Mazzone, porta all'Italia il quinto oro. Altra doppietta d'oro crono-linea arriva da Alex Zanardi che si prende la rivincita nella gara in linea persa in volata all'ultima prova di Coppa a Matene. Zanardi conquista il titolo mondiale allo sprint in 2h03'32"  (69.1 km) sul sudafricano Ernst Van Dyk. Bronzo all'olandese Jetze Plat (a 3"). Ed è la sesta maglia iridata per l'Italia. Con il  bronzo conquistato da Vittorio Podestà (MH2 in 1.46.09) nella gara vinta da Walter Ablinger (in 1h'46"05) sullo svizzero Heinz Frei, il  ottino azzurro sale a quota nove.

Tutti i siti Sky