Caricamento in corso...
23 settembre 2013

Mondiali, Howson oro U23. La Eraud vince la crono donne

print-icon
pod

Damien Howson, al centro, sul podio: suo l'oro mondiale U23 a Firenze

L'australiano si aggiudica la cronometro maschile nella rassegna iridata di Firenze. In campo femminile al secondo e terzo posto si piazzano due australiane, Alexandria Nicholls e Alexandra Manly

L'australiano Damien Howson vince la medaglia d'oro Under 23 maschile precedendo di 57" il francese Yoann Paillot, re della crono agli ultimi Giochi del Mediterraneo, e il danese Lasse Norman Hansen, olimpionico su pista (specialità Omnium) ai Giochi di Londra 2012. Sui 43,46 km del percorso, da Pistoia a Firenze, Howson ha fatto registrare una velocità media di 52,3 km/h. Al primo intermedio, dopo 9,54 km, la sfida fra Hansen e Howson era praticamente in parità, con il danese avanti di appena 36 centesimi. Terzo Flakemore, a 10"65 da Hansen, quarto il francese Paillot a 11"13. Ma nel secondo tratto è Howson ad aumentare notevolmente l'andatura, così all'intertempo del km 27,7 transita con 32" su Hansen e 36" su Paillot, che scavalca Flakemore (cronometrato a 51" dal primo). Nell'ultima parte del tracciato Howson incrementa ulteriormente il suo vantaggio su tutti gli altri, mentre Paillot riesce a sopravanzare Hansen, che chiude sul terzo gradino del podio. Il migliore degli italiani è Davide Martinelli, 29esimo a 3'40"; 49esimo Simone Antonini a 5'09".

In campo femminile, invece, è la francese Severine Eraud la nuova Campionessa del Mondo a Cronometro categoria Donne Junior. Al secondo e terzo posto due australiane, Alexandria Nicholls e Alexandra Manly. La Eraud, partita per ultima tra le 47 partecipanti al via dalle Cascine di Firenze, e già campionessa europea e nazionale, ha coperto i 16,7 chilometri della cronometro, con arrivo nel viale Paoli, in 22'e420. Per quanto riguarda le italiane c'è da registrare il 17° posto di Francesca Pattaro, che ha chiuso a 41' dalla Eraud e Michela Maltese, 39esima a 1'41 dalla nuova campionessa del mondo.

La classifica maschile
1 Damien Howson (AUS) 43,46 km in 49’49”97, a 52,3 km/h
2 Yoann Paillot (FRA) + 57”11
3 Lasse Norman Hansen (DEN) + 1’10”13
4 Campbell Flakemore (AUS) + 1’22”30
5 Lawson Craddock (USA) + 1’41”38


La classifica femminile
1 Saverine Eraud (FRA), 16,2 km in 22’42”63
2 Alexandria Nicholls (AUS) + 3”31
3 Alexandra Manly (AUS) + 8”79
4 Zavinta Titenyte (LTU) + 12”11
5 Anastasia Iakovenko (RUS) + 13”67

Tutti i siti Sky