Caricamento in corso...
30 settembre 2013

"Firenze porta fortuna ai Rui Costa, grande Alberto"

print-icon

MONDIALI 2013 . Dal Portogallo l'ex fantasista ricorda i tempi nella Viola dopo il trionfo del connazionale e omonimo Alberto : "Sono troppo felice, da portoghese, che abbia vinto lui: è davvero forte. Questa è davvero una meravigliosa coincidenza"

"Firenze porta fortuna ai Rui Costa". Dal Portogallo l'ex fantasista Manuel si confida con l'amica e giornalista Sara Meini, ricordando i tempi nella Viola, dopo il trionfo del connazionale e omonimo Alberto, all'ombra di Santa Maria del Fiore, poco lontano dallo stadio Franchi, dove Manuel faceva sognare i tifosi della Fiesole. E non solo. "Sono troppo felice, da portoghese, che abbia vinto lui - racconta -: è davvero forte. Questa è davvero una meravigliosa coincidenza. Se penso che lui sia riuscito a vincere a pochi metri dal 'mio' stadio Franchi, mi emoziono di più".

"Ho saputo che a Firenze, in queste ore, molti mi hanno pensato. Li ringrazio tantissimo, anche per me quella città e i suoi tifosi sono indimenticabili - aggiunge l'ex regista, poi ceduto al Milan a suon di miliardi di vecchie lire -. Facciamo tantissimi complimenti a questo grande campione del ciclismo, perché se li merita tutti, davvero: sono felice per lui e per la città. Continuo a portare nel cuore tutti i fiorentini".

Tutti i siti Sky