Caricamento in corso...
11 ottobre 2013

Santambrogio minaccia il suicidio: salvato dai follower

print-icon
san

Mauro Santambrogio sul podio della 14.a tappa del 96° Giro d'Italia (Getty)

Il ciclista lombardo, che non si palesava su Twitter da giugno, nella notte ha interrotto il suo silenzio con un inquietante "Addio mondo" che ha preoccupato gli amici. In poche ore, per fortuna, la ragione ha preso il sopravvento

Ha interrotto un silenzio che durava da oltre quattro mesi, spaventando amici e follower di Twitter con un cinguettio di due parole: "Addio mondo".



Mauro Santambrogio, ciclista lombardo che ha preso parte all'ultimo Giro d'Italia con la Vini Fantini - Selle Italia, poi sospeso con l'accusa di doping a corsa ormai conclusa, ha ritrovato la ragione dopo momenti di sgomento che lo hanno indotto a pensare di farla finita.
Il primo tweet ha preoccupato amici e sostenitori che nel giro di qualche ora si sono tranquillizzati, come può testimoniare la serie di considerazioni successive, in cui Santambrogio riflette saggiamente sull'iniziale sbandata.





Tutti i siti Sky