Caricamento in corso...
10 marzo 2014

Hofland trionfa allo sprint, Bouhanni resta leader

print-icon
hof

Moreno Hofland ha vinto in volata la seconda tappa della Parigi-Nizza (Getty)

L'olandese ha fatto sua in volata la seconda tappa della Parigi-Nizza. Il ciclista del team Belkin ha battuto il tedesco Degenkolb e il francese Nacer Bouhanni che resta in testa alla classifica generale. Quindicesimo Marcato, il migliore degli italiani

L'olandese Moreno Hofland, team Belkin, ha vinto in volata la seconda tappa della Parigi-Nizza, la Rambouillet-Saint Georges sur Baulche di 205 chilometri. Il giovane ciclista ha preceduto allo sprint il tedesco John Degenkolb (Giant-Shimano) ed il francese Nacer Bouhanni (Fdj.fr), che mantiene la maglia di leader della classifica generale. Quindicesimo e migliore tra gli italiani Marco Marcato (Cannondale).

La corsa è stata caratterizzata da una fuga a due del francese Anthony Delaplace (Bretagne-Sechè) e del lettone Aleksejs Saramotins (Iam Cycling) e da una caduta a 10 chilometri dalla fine che ha messo fuori causa Gianni Meersman (Omega Pharma-QuickStep), in quel momento leader virtuale della generale. Domani la terza frazione, la Toucy-Circuit de Nevers Magny Cours di 180 chilometri.

Tutti i siti Sky