Caricamento in corso...
30 marzo 2014

Gand, sprint fulminante di Degenkolb. Sagan è battuto

print-icon

VIDEO . Sui 233 km della classica belga il grande sconfitto è lo slovacco Sagan (solo terzo dietro a Demare). Una caduta toglie di mezzo il tedesco Greipel a 8 km dal traguardo. Catalogna: la corsa a Rodriguez davanti a Contador

Sui 233 km tra strappi e pavè della belga Gand-Wevelgem 2014, che precede di una settimana l'appuntamento con il Giro delle Fiandre, la spunta John Degenkolb (corridore tedesco della Giant-Shimano) davanti al francese Arnaud Demare e allo slovacco Peter Sagan (vincitore l'anno scorso).  Degenkolb ha riscattato così la delusione della Milano-Sanremo, domenica scorsa: il tedesco era stato infatti sfortunato, messo fuori gioco da una foratura. Una caduta sul rettilineo finale, a 500 metri dal traguardo, ha creato lo scompiglio, facendo fallire le strategie di chi aveva preparato lo sprint. In precedenza un'altra caduta a circa 8 km dal traguardo aveva eliminato dallo sprint finale uno dei velocisti favoriti, il tedesco Andre Greipel, assieme a Tyler Farrar. La quarta piazza è andata a Sep Vanmarcke, la quinta a Tom Boonen.

Gand-Wevelgem, ordine d'arrivo:
1. John Degenkolb (Germania/Giant) 5:34:43"
2. Arnaud Demare (Francia/FDJ.fr) ST
3. Peter Sagan (Slovacchia/Cannondale)
4. Sep Vanmarcke (Belgio/Belkin)
5. Tom Boonen (Belgio/Omega Pharma-QuickStep)
6. Tom Van Asbroeck (Belgio/Topsport Vlaanderen)
7. Alexey Tsatevich (Russia/Katusha)
8. Yauheni Hutarovich (Bielorussia/AG2R)
9. Thor Hushovd (Norvegia/BMC Racing)
10. Juergen Roelandts (Belgio/Lotto).

Giro di Catalogna- Settima e conclusiva tappa della corsa, con arrivo a Barcellona sulla collina del Montjuic dopo 120 km. Ha vinto Joaquin Rodriguez: lo spagnolo della Katusha ha preceduto sul podio conclusivo il connazionale Alberto Contador (Tinkoff-Saxo) e l'americano Tejay Van Garderen (Bmc), distaccati rispettivamente di 4" e 7". Settima piazza per il lucano Domenico Pozzovivo (Ag2R La Mondiale). Nella settima tappa affermazione in solitaria dell'olandese Lieuwe Westra (Astana), che ha preceduto di 1'22" il tedesco Marcus Burghardt (Bmc) e il francese Thomas Voeckler (Europcar).


(Alberto Contador stringe la mano a Rodriguez sul podio)

Volta a Catalunya, classifica finale:
1. Joaquim Rodriguez (Spagna/Katusha) 29:41:34"
2. Alberto Contador (Spagna/Tinkoff - Saxo) +4"
3. Tejay van Garderen (Usa/BMC Racing) +7"
4. Romain Bardet (Francia/AG2R) +10"
5. Nairo Quintana (Colombia/Movistar)
6. Andrew Talansky (Usa/Garmin) +18"
7. Domenico Pozzovivo (Italia/AG2R) +26"
8. Warren Barguil (Francia/Giant) +42"
9. Jakob Fuglsang (Danimarca/Astana) +1:00"
10. Wilco Kelderman (Olanda/Belkin)  +1:01".

Tutti i siti Sky