Caricamento in corso...
30 maggio 2014

Giro, la cronoscalata esalta Quintana. Ma Aru vola sul podio

print-icon
qui

La maglia rosa Nairo Quintana alla partenza

RIVIVI LA DIRETTA. Il sardo compie una vera impresa nella salita al Monte Grappa, entusiasma e sale al terzo posto della classifica generale, ma deve cedere il passo al colombiano che vince per 17" e guadagna ancora su Uran

Un sogno che sfuma per soli 17" dopo una battaglia all'ultima pedalata sulla durissima cronoscalata del Monte Grappa. Il sardo Fabio Aru entusiasma ed emoziona, raggiungendo e sorpassando addirittura Rafal Majka, partito 3' prima di lui proprio sulle ultime rampe. Conquista il podio della generale e sembra per un attimo poter conquistare anche la seconda tappa al Giro, lasciando tutti col fiato sospeso.

Ma è il Giro di Quintana, il fortissimo scalatore colombiano della Movistar, che conquista la cima del Monte Grappa rifilando quasi un minuto e mezzo al connazionale Rigoberto Uran. Per il capitano della Omega Pharma era la penultima occasione per provare a riprendersi la maglia rosa, è stata invece l'ennesima prova di forza di Quintana che ora potrà gestire oltre 3 minuti nell'ultima ascesa sullo Zoncolan nella penultima tappa di questo Giro.

Ordine d'arrivo della 19esima tappa, da Bassano del Grappa a Cima Grappa, di 26,8 km
1. Nairo QUINTANA COL MOV 1:05:37
2. Fabio ARU ITA AST +17
3. Rigoberto URAN COL OPQ +1:26
4. Pierre ROLLAND FRA EUC +1:57
5. Domenico POZZOVIVO ITA ALM +2:24
6. Franco PELLIZOTTI ITA AND +3:22
7. Rafal MAJKA POL TCS +3:28
8. Sebastian HENAO GOMEZ COL SKY +3:48
9. Tim WELLENS BEL LTB +4:00
10.  COL MOV +4:10

Classifica generale provvisoria:
1. Nairo Alexander QUINTANA ROJAS COL MOV
2. Rigoberto URAN URAN COL OPQ +3:07
3. Fabio ARU ITA AST +3:48
4. Pierre ROLLAND FRA EUC +5:26
5. Domenico POZZOVIVO ITA ALM +6:16
6. Rafal MAJKA POL TCS +6:59
7. Cadel EVANS AUS BMC +9:25
8. Wilco KELDERMAN NED BEL +9:29
9. Ryder HESJEDAL CAN GRS +10:11
10. Robert KISERLOVSKI CRO TFR +13:59

RIVIVI LA TAPPA SUL TUO SMARTPHONE

Tutti i siti Sky