Caricamento in corso...
13 luglio 2014

Martin trionfa a Mulhouse. Nibali perde la maglia gialla

print-icon
ton

Tony Martin ha vinto la nona tappa del Tour de France (Getty)

Il ciclista della Omega-Pharma vince in solitaria la nona tappa del Tour. Il francese Gallopin, giunto al traguardo a 2'45" dal tedesco, è il nuovo leader della classifica generale con 1'34'' di vantaggio sullo Squalo

Tony Martin trionfa in solitaria a Mulhouse. Con un’azione da vero crono-man il tedesco della Omega-Pharma vince la nona tappa del Tour e conquista la maglia a pois. Un capolavoro di classe e caparbietà che consente al ciclista tedesca di porre il primo sigillo in questa edizione della Grande Boucle.

L’altra notizia della giornata è il cambio in vetta nella classifica generale. Nella tappa del 200esimo giorno di un italiano in maglia gialla, infatti, Vincenzo Nibali cede la maglia di Leader della classifica generale al francese Gallopin. Il ciclista della Lotto-Belisol, che prima dei 170 km della Geradmer-Mulhouse era 11esimo con un ritardo di 3’27”, conquista la maglia gialla grazie al vantaggio acquisito nel corso della tappa.

Il gruppo con il francese, regolato da Cancellara e Van Avermaet, è infatti giunto sul traguardo a 2’45” da Tony Martin, ovvero con quasi 5' di vantaggio sul gruppo maglia gialla, che ha chiuso con 7'44'' di ritardo dal tedesco. In classifica ora Galoppin ha 1'34'' di vantaggio su Nibali, che è secondo davanti al portoghese Machado, terzo a 2'40''. Contador è nono a 4'08'' da Gallopin. Domani si torna respirare aria di grande montagna con la decima tappa e i sette GPM della la Mulhouse-La Planches des Belle Filles.

Tutti i siti Sky