Caricamento in corso...
17 luglio 2014

Maledizione Sagan, c'è la firma di Kristoff a Saint-Etienne

print-icon
kri

Kristoff ha vinto al dodicesima tappa del Tour 2014

Il velocista norvegese trionfa in volata nella 12esima tappa del Tour. L'ultimo vincitore della Sanremo batte allo sprint lo slovacco che manca ancora l'appuntamento con il successo. Nibali sempre in giallo

Al Tour tornano a fare festa i velocisti. Ma non Kittel e Greipel. I due tedeschi, grandi protagonisti della prima settimana della Grande Boucle, infatti, restano attardati (Greipel per una caduta), e non partecipano alla volata finale di Saint-Etienne, per la gioia di Kristoff. La dodicesima tappa del Tour de France infatti va al norvegese che beffa per l’ennesima volta in questa edizione Peter Sagan. Per lo slovacco questo Tour sembra un vero e proprio incubo: non è infatti ancora riuscito a trovare la vittoria. Terzo il francese Demare. Trentin che ha chiuso la volata sesto, è stato declassato all'ultimo posto per scorettezze. Settimo Bennati, nono Oss.
— Le Tour de France (@letour) 17 Luglio 2014

Per il vincitore dell'ultima Sanremo è il 17esimo successo in carriera. Nessun problema per gli uomini di classifica. Con Vincenzo Nibali sempre in maglia gialla davanti a Porte e Valverde. Da domani però si torna a fare sul serio. Ci sono infatti le Alpi ad attendere gli uomini di classifica della Grande Boucle.

Tutti i siti Sky