Caricamento in corso...
19 luglio 2014

"Pardon, la toilette?". E così Démare inventò la sosta WC

print-icon
tou

Un fermo immagine con, nel circolino rosso, il ciclista francese che "contratta" l'uso del wc di un tifoso

IL VIDEO . Ci sono bisogni che non possono attendere. Ma per fortuna ci sono loro: i tifosi, con tanto di camper. Uno ha gentilmente ospitato il campione di Francia, costretto al "pit stop" in piena 14a tappa del Tour . Capita, con cinque ore in sella!

"Quando il bisogno ti sorprende...", diceva una vecchia pubblicità di un farmaco per momenti imbarazzanti. Uno di quei momenti che, quando si sta in sella per oltre cinque ore, può capitare anche al Tour de France. Anche al re dei corridori francesi, il campione nazionale Arnaud Démare (FDJ), che si è dovuto arrendere - a oltre 100 chilometri dal traguardo e in piena salita - al richiamo della natura.

Ma questa volta non bastava accostare a bordo strada e fare come i ciclisti fanno sempre. I bisogni erano di un certo tipo e a Démare non è restato che chiedere a uno dei tanti tifosi a bordo strada di poter usare la toilette. Quella del camper di un supporter decisamente ospitale!

Tutti i siti Sky