Caricamento in corso...
20 luglio 2014

Tour: Kristoff cala il bis a Nimes, ancora beffato Sagan

print-icon
ale

Il norvegese Kristoff ha vinto la sua seconda tappa in questa edizione del Tour (Getty)

Il norvegese vince in volata la 15esima tappa della Grande Boucle, conquistando il suo secondo successo in questa edizione. Ancora nulla da fare per lo slovacco della Cannondale. Nessun problema per gli uomini di classifica: Nibali sempre in giallo

Ancora Alexander Kristoff. Il norvegese della Katusha conquista la sua seconda tappa in questa edizione del Tour. Dopo il succeso di Saint-Etienne il vincitore dell'ultima Milano-Sanremo si ripete sul traguardo della 15esima tappa: la Tallard-Nimes di 222 km. Kristoff ha battuto in volata l'australiano Haussler, lo slovacco Sagan e il tedesco Greipel. Continua dunque la maledizione di Sagan in questa Grande Boucle: la maglia verde infatti non è ancora riuscita a portare a casa un successo di tappa.
Kristoff oltre che ha Sagan ha rovinato la festa anche ai due fuggitivi di giornata: Bauer ed Elmiger che avevavo provato a scombinare i piani degli sprinter. Bauer ed Elmiger che avevano 20'' di vantaggio a 1.5 km dal traguardo però sono stati ripresi a pochissimi metri dall'arrivo grazie al forcing finale delle squadre dei velocisti.
La tappa è stata caratterizzata per buona parte dal maltempo, con la pioggia che è caduta fitta sul gruppo per quasi tutti i 220 km di questa 15esima frazione. Nessun problema per gli uomini di vetta. Con Vincenzo Nibali che resta in maglia gialla con 4'37" di vantaggio sullo spagnolo Valverde e 4'50" sul francese Bardet. Domani giornata di riposo.

Tutti i siti Sky