Caricamento in corso...
29 luglio 2014

Giro 2015, il via dalla Liguria. Nibali: "Spero d'esserci"

print-icon
nib

Vincenzo Nibali alla presentazione del Giro 2014

Partenza con una cronometro a squadre sulla pista ciclabile da poco realizzata nei 18 km tra San Lorenzo al Mare e Sanremo. Sarà la prima volta che una tappa si svolgerà su una pista ciclabile. Anche seconda e terza frazione si svolgeranno in Liguria

Partirà dalla Liguria la prossima edizione del Giro d'Italia, con una cronometro a squadre in programma sulla pista ciclabile da poco realizzata nei 18 km tra San Lorenzo al Mare e Sanremo. Sarà la prima volta che una tappa di un grande giro si svolgerà su una pista ciclabile.

Anche la seconda e la terza frazione della corsa rosa si svolgeranno in Liguria, con due tappe in linea, la Albenga-Genova e la Chiavari-La Spezia. La partenza ligure del Giro è stata svelata oggi presso la sede della Gazzetta delloSport e della Rcs, società che organizza il Giro.

"Il mio legame con il Giro è molto speciale, spero di esserci il prossimo anno. Vedremo quali saranno i programmi, ma c'è l'ambizione di tornare" ha detto Vincenzo Nibali in un video trasmesso alla presentazione della Grande Partenza del Giro d'Italia 2015. "La Corsa rosa - ha aggiunto il vincitore dell'ultimo Tour de France - è stata molto importante perché mi ha lanciato nell'ottica dei grandi giri e del miglioramento costante per arrivare al successo. Ho un ottimo ricordo del Trofeo Laigueglia, per cui mi fa molto piacere che si parta dalla Liguria. Speriamo di vedere anche una tappa in Sicilia".

Tutti i siti Sky