Caricamento in corso...
03 agosto 2014

Pantani, l'avvocato De Rensis: "La verità sarà chiara"

print-icon

L'INTERVISTA. Il legale della famiglia del Pirata spiega i momenti chiave che hanno portato alla riapertura delle indagini: "Non volevo creare illusioni ma era facile comprendere che la tesi dell'omicidio aveva lacune. Ora ci sarà molto lavoro da fare"

* Il testo dell'intervista all'avvocato della famiglia Pantani Antonio De Rensis sulla riapertura delle indagini

"Sono stati mesi faticosi per quanto riguarda la famiglia, sono stati mesi dolorsi, pieni di tensione e speranza e adesso sappiamo che c'è molto lavoro da fare. E' l'inizio di un nuovo percorso che affronteremo con la massima determinazione. Perché ora? Non lo so penso al passato solo in proiezione futura, sono concentrato su ciò che dobbiamo fare. L'esposto è una rilettura degli atti d'indagine, c'è una approfondita consulenza scientifica, elementi che convergono in una direzione precisa. Ci sono state mancanze e lacune, accertamenti non fatti, una tesi seguita poche ore dopo la scoperta del corpo e mai abbandonata, ora bisogna cambiarla".

"Quando ho deciso? I genitori di Marco mi hanno contattato, ho voluto prima capire per non dare false ilusioni, ma non c'è voluto molto per comprendere che c'era molto da fare, anche sull'indagine scientifica il percorso è stato prima esplorativo e poi abbiamo capito che bisognava rileggere tutta la vicenda".

"Ipotesi su chi ha ucciso? Non posso dire niente. Facendo luce sulle anomalie la strada si illuminerà da sola e il percorso sarà chiaro. Io non devo lavorare con sospetti ma con dati certi, il perché sono avvenute certe cose non lo devo dire io, chi fa le indagini avrà molti punti da chiarificare e credo che questo sia possibile. Le carte e i video parlano, leggendo le carte nel modo giusto e analizzando i dati sarà possibile colmare le lacune".

"Inizierà un'indagine faticosa, ma abbiamo grandissima fiducia nel pm di Rimini affinché si faccia chiarezza e la verità fattuale prevalga su quella ufficiale che è molto lontana da ciò che è accaduto. L'amore della gente per Marco è sotto gli occhi di tutti"

Tutti i siti Sky