Caricamento in corso...
28 novembre 2014

La Milano-Sanremo torna al passato, il traguardo in via Roma

print-icon
mil

L'ultimo arrivo su via Roma della Milano-Sanremo è del 2007. Vinse Oscar Freire (Getty)

La 106.esima edizione della Classicissima, il prossimo 22 marzo torna alle edizioni che l'hanno resa celebre con l'arrivo più amato e imprevedibile, a 2 chilometri dalla fine della discesa del Poggio. L'ultima volta in via Roma, nel 2007, vinse Freire

La Milano-Sanremo torna al traguardo che ne ha fatto la storia, quello di via Roma. La 106esima edizione della classicissima di primavera, organizzata da Rcs Sport/La Gazzetta dello sport e in programma domenica 22 marzo, tornerà a proporre quasi per intero il percorso dell’ultima edizione - con i  passaggi significativi su Passo del Turchino, Capo Mele, Capo Cervo,  Capo Berta, Cipressa e Poggio di Sanremo - ma con un cambiamento  sostanziale nel finale.

Rispetto all'arrivo di Piazzale Calvino degli ultimi anni, quando per raggiungere il traguardo dalla fine della discesa del Poggio mancavano 3 chilometri, con l'arrivo in via Roma ne mancheranno solo due. Questa trasformazione renderà la corsa ancora più aperta e indecifrabile fino alle battute finali, con gli attaccanti che avranno qualche chance in più di anticipare le ruote veloci del gruppo. Il chilometraggio totale passerà così dai 294 dell'ultima edizione ai 293 del 2015. L'ultimo vincitore sul traguardo di via Roma è stato lo spagnolo Oscar Freire nel 2007.

Tutti i siti Sky