Caricamento in corso...
08 gennaio 2015

Wiggins, da marzo con un suo team: obiettivo Olimpiadi

print-icon

In scadenza di contratto con il Team Sky (fine aprile 2015 ), il 34enne campione britannico continuerà la stagione e la carriera con una sua squadra, sempre sponsorizzata da Sky. "Voglio costruire qualcosa che ispiri i bambini"

In scadenza di contratto con il Team Sky nel mese di aprile 2015, Bradley Wiggins continuerà la stagione e la sua carriera con una sua squadra. Il 34enne campione britannico, vincitore nel 2012 del Tour de France e dell'oro olimpico a cronometro, sarà il leader del team 'Wiggins', che sarà sempre sponsorizzato dalla Sky e che
ha ottenuto una licenza continentale, una sorta di 'terza divisione' del ciclismo che consentirà alle neonata squadra di partecipare a competizioni come il Giro dello Yorkshire, il Tour of Britain e la RideLondon.

La fama di Wiggins sarà poi utile per inviti in corse estere più prestigiose, anche se l'iridato in carica contro il tempo ha subito detto che l'obiettivo finale "è quello di vincere l'oro nell'inseguimento ai Giochi Olimpici di Rio 2016".

La Wiggins avrà in organico anche Andy Tennant, Owain Doull, Jon Dibben, Mark Christian e Steven Burke, mentre il direttore sportivo sarà l'ex professionista Simon Cope. "Il ciclismo mi ha dato tutto e ora voglio restituire qualcosa - ha detto in una nota 'Wiggo' -. Voglio costruire qualcosa che ispirerà i bambini e raggiungerà tutti coloro che sono ai margini del nostro sport". Il britannico ha poi confermato che, nel mese di giugno, proverà a stabilire il nuovo record dell'ora presso il Velodromo Olimpico di Londra.

Tutti i siti Sky