Caricamento in corso...
21 febbraio 2015

Mondiali su pista, Viviani di bronzo nell'Omnium

print-icon
eli

Ottimo bronzo per Elia Viviani nella gara dell'Omnium ai Mondiali di ciclismo su pista

Il veronese del Team Sky conquista una preziosa medaglia a Saint-Quentin-en-Yvelines, in Francia. L'azzurro si piazza alle spalle del forte colombiano Gaviria Rendon e dell'australiano O'Shea. "Un podio che mi tengo stretto", ha commentato

Ai Mondiali su pista di Saint-Quentin-en-Yvelines, in Francia Elia Vivani ottiene la medaglia di bronzo nella prova dell'Omnium. Nonostante un'ultima prova, quella della corsa a punti, non brillantissima il veronese del Team Sky è riuscito a portare a casa un terzo posto molto soddisfacente. Medaglia d'oro al colombiano Fernando Gavrila Rendon, argento all'australiano Glenn O'Shea.

"Gaviria oggi era il più forte. Era impossibile batterlo - ha spiegato Viviani - Mi rimprovero solo di essermi illuso di poterlo ancora battere a un certo punto della gara. E quando O’Shea mi è scappato via non ero mentalmente lucido per andare a recuperarlo e così ho perso anche l’argento“.

Viviani ha poi aggiunto: “Argento o bronzo, per uno come me che punta sempre a vincere, conta poco. Ma alla fine è comunque una medaglia vinta e me la tengo stretta“.

Tutti i siti Sky