Caricamento in corso...
15 marzo 2015

Richie Porte vince la Parigi-Nizza, successo del Team Sky

print-icon

La cronoscalata finale al Col d'Eze (9,6 km) premia l'australiano del Team Sky, che batte la concorrenza del francese Tony Gallopin, che aveva un vantaggio di 36", e del polacco Kwiatkowski

L'australiano del Team Sky Richie Porte ha vinto la settima e ultima tappa della Parigi-Nizza, trionfando nella corsa francese. La sua performance nella cronoscalata finale al Col d'Eze (9,6 km) non ha dato scampo a Tony Gallopin, che nella penultima tappa si era preso la maglia gialla.

L'australiano ha bissato il successo ottenuto nel 2013. In una tappa caratterizzata da pioggia e vento forti, Porte ha sopravanzato di 36" il francese Tony Gallopin, che partiva con la maglia gialla di leader, chiudendo la cronoscalata in 20'23". Simon Spilak e Rui Costa si sono piazzati al secondo e terzo posto. Gallopin, che già assaporava la possibilità di essere il primo francese a vincere dopo Laurent Jalabert nel 1997, è incappato in una giornata negativa, tagliando il traguardo a 1'39" da Porte, sesto in classifica generale.

I tempi della settima tappa (Nice - Col d'Eze, 9.5 km)
1. Richie Porte (Australia / Team Sky) 20:23"
2. Simon Spilak (Slovenia / Katusha) +13"
3. Rui Costa (Portugal / Lampre) +24"
4. Tony Martin (Germany / Etixx - Quick-Step) +29"
5. Michal Kwiatkowski (Poland / Etixx - Quick-Step)
6. Andrew Talansky (U.S. / Cannondale) +37"
7. Geraint Thomas (Britain / Team Sky) +39"
8. Jon Izagirre (Spain / Movistar) +50"
9. Tim Wellens (Belgium / Lotto) +54"
10. Gorka Izagirre (Spain / Movistar) +55"
11. Rein Taaramaee (Estonia / Astana)
12. Thomas De Gendt (Belgium / Lotto) +56"
13. Rafael Valls (Spain / Lampre) +59"
14. Jakob Fuglsang (Denmark / Astana) +1:03"
15. Riccardo Zoidl (Austria / Trek) +1:09"
16. Simon Yates (Britain / Orica)
17. Arthur Vichot (France / FDJ)
18. Nicolas Edet (France / Cofidis) +1:12"
19. Eduardo Sepulveda (Argentina / Bretagne) +1:17"
20. Tejay van Garderen (U.S. / BMC Racing) +1:18"
21. Rafal Majka (Poland / Tinkoff - Saxo) +1:19"
22. Sylvain Chavanel (France / IAM Cycling)
23. Jack Bauer (New Zealand / Cannondale) +1:25"
24. Cyril Gautier (France / Europcar) +1:29"
25. Dylan van Baarle (Netherlands / Cannondale) +1:31"
26. Ben Gastauer (Luxembourg / AG2R)
27. Eros Capecchi (Italy / Movistar)
28. Sergio Paulinho (Portugal / Tinkoff - Saxo) +1:33"
29. Tony Gallopin (France / Lotto) +1:39"
30. Romain Bardet (France / AG2R) +1:45"

La classifica generale
1. Richie Porte (Australia / Team Sky) 29:10:41"
2. Michal Kwiatkowski (Poland / Etixx - Quick-Step) +30"
3. Simon Spilak (Slovenia / Katusha)
4. Rui Costa (Portugal / Lampre)
5. Geraint Thomas (Britain / Team Sky) +41"
6. Tony Gallopin (France / Lotto) +1:03"
7. Jakob Fuglsang (Denmark / Astana) +1:05"
8. Rafael Valls (Spain / Lampre) +1:24"
9. Gorka Izagirre (Spain / Movistar) +1:38"
10. Tim Wellens (Belgium / Lotto) +2:18"



Tutti i siti Sky