Caricamento in corso...
27 marzo 2015

Cancellara: vertebre fratturate. Porte leader al Catalogna

print-icon
can

Molta sfortuna per Fabian Cancellara, alla vigilia delle Classiche del nord

Lo svizzero dà l'addio alle classiche del nord per una caduta nel Gp E3 Harelbek vinto da Geraint Thomas (Team Sky). L'australiano (Team Sky) conquista la maglia di primo della classifica in Spagna, al Coppi e Bartali tappa e maglia per Swift (Team Sky)

Fabian Cancellara deve dare l'addio alle classiche del nord. Lo svizzero è rimasto coinvolto in una caduta, poco dopo la partenza del Gp E3 Harelbeke, ed è stato costretto al ritiro per via dei forti dolori alla schiena. Spartacus è stato portato in ospedale per gli esami diagnostici che hanno rivelato una doppia frattura alle vertebre. Non si conoscono i tempi di stop di Cancellara che, di certo, dovrà saltare una parte della stagione.


A Thomas il Gp di Harelbeke - Geraint Thomas ha vinto per distacco l'edizione 2015 del Gp di Harelbeke, la prima classica belga del pavé della nuova stagione. Il 28enne corridore britannico del Team Sky, vincitore su pista di due ori nell'inseguimento a squadre a Pechino 2008 e Londra 2012, con uno scatto nel finale ha evitato la volata a tre con il ceco Zdenek Stybar, giunto secondo, e con il campione uscente, lo slovacco Peter Sagan (Tinkoff-Saxo), raggiunto dal gruppo dei più immediati inseguitori.


Porte leader in Catalogna - Intanto, Alejandro Valverde ha vinto la quinta tappa del Giro di Catalogna mentre l'australiano Richie Porte ha conquistato la maglia di leader della corsa. Lo spagnolo della Movistar è al secondo successo nella Vuelta y Catalunya: si è imposto nella Alp-Valls di 195 km, precedendo di 5" il gruppetto degli inseguitori regolato dal colombiano Rigoberto Uran (Etixx-Quick Step). In classifica Porte (team Sky) precede l'italiano Domenico Pozzovivo (AG2R) di 5", poi Contador a 7", mentre Valverde è quarto a 16 secondi.


Swift al Coppie Bartali - Con un'azione di forza il britannico Ben Swift ha conquistato la seconda tappa della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali-Trofeo Banca Interprovinciale, con partenza da Cesenatico e conclusione a Sogliano al Rubicone. Il portacolori del Team Sky - vincitore di un oro mondiale nello scratch su pista nel 2013 e di tre argenti iridati sempre su pista - ha preceduto sul traguardo il croato Matija Kvasina (Team Felbermayr Simplon) e Francesco Manuel Bongiorno (Bardiani CSF).

Tutti i siti Sky