Caricamento in corso...
22 aprile 2015

Porte aperte a Brentonico, in Trentino trionfa il Team Sky

print-icon
por

Richie Porte sta vivendo una stagione fenomenale (Getty)

Nella seconda tappa del Giro del Trentino, da Dro a Brentonico di 168,2 km, l'australiano precede il basco Mikel Landa (Astana) e l'italiano Damiano Cunego (Nippo-Vini Fantini) conquistando la testa della classifica generale

Richie Porte ha vinto per distacco la seconda tappa del 39esimo Giro del Trentino, la Dro-Brentonico di 168,2 chilometri. Il 30enne corridore australiano del Team Sky, al suo nono centro stagionale, ha preceduto il basco Mikel Landa (Astana) e l'italiano Damiano Cunego (Nippo-Vini Fantini), conquistando la testa della classifica generale. Porte, tra i favoriti del prossimo Giro d'Italia, sta vivendo un avvio di stagione eccezionale, avendo già messo in bacheca Parigi-Nizza e Giro di Catalogna, trionfi che gli permettono di primeggiare nel ranking individuale dell'Uci World Tour.

Giovedì, la terza e penultima frazione, la Ala-Fierozzo Val dei Mocheni di 183,800 chilometri.

Tutti i siti Sky