Caricamento in corso...
28 maggio 2015

Gilbert cala il bis a Verbania, Contador guadagna ancora

print-icon

Il belga della Bmc, dopo il trionfo di Vicenza, trova il suo secondo successo di tappa. La maglia rosa stacca Landa e Aru e si conferma padrone assoluto del Giro

Il Giro ha un padrone assoluto: è Alberto Contador. La maglia rosa ha guadagnato su Aru e Landa, che oggi è pure caduto, anche nel corso della 18esima tappa. Lo spagnolo, che ha staccato i due ciclisti dell’Astana a meno di 50km dal traguardo, è giunto a Verbania, con sei minuti di ritardo dal vincitore di giornata, il belga Philippe Gilbert, ma con più di un minuto di vantaggio sul gruppo di Aru e Landa. Per Gilbert è il terzo successo al Giro, il secondo di questa edizione. Alla vigilia del penultimo tappone alpino di questa edizione il Giro ha di fatto già il suo vincitore: Alberto Contador. La tappa invece ha incoronato il talento di Gilbert, che dopo il successo del Santuario di Monte Berico a Vicenza trova la sua seconda vittoria in questo Giro. A meno di 20 km dal traguardo il belga ha salutato la compagnia degli altri sette fuggitivi andando a trovare un meraviglioso successo di tappa, alla sua maniera: con una stoccata secca che non ha lasciato scampo. Un po’ come per Alberto Contador. Leader incontrastato della classica generale, con oltre 5 minuti di vantaggio sul secondo, Mikel Landa.
Sky
Caricamento in corso...

PAGINA NON DISPONIBILE

La pagina richiesta non è stata trovata
Potresti aver digitato un indirizzo errato o quello di una pagina rimossa
o spostata ad un nuovo indirizzo. Oppure torna alla Home

Tutti i siti Sky