Caricamento in corso...
10 luglio 2015

Tour finito per Paolini, trovato positivo alla cocaina

print-icon
luc

Luca Paolini trovato positivo all'antidoping (Getty)

Il corridore del Team Katusha è stato sospeso perché risultato positivo all'antidoping martedì scorso: l'accusa è assunzione di cocaina. In attesa delle controanalisi Paolini è già stato sospeso dalla sua squadra e ha abbandonato la Grande Boucle

Il corridore 38enne Luca Paolini è stato trovato positivo alla cocaina, in un test al Tour de France effettuato martedì scorso, 7 luglio. Lo ha comunicato l'Unione ciclistica internazionale. Paolini gareggia con i russi del Team Katusha ed è già stato sospeso. La notizia è stata confermata dalla squadra dell'italiano.

PUBBLICITÀ
Luca Paolini, che è specialista delle prove sul pavè, quest'anno ha vinto una delle classiche di Primavera, la Gand-Wevelgem, precedendo l'olandese Terpstra e il britannico Thomas. Era al Tour per sostenere 'Purito' Rodriguez, ma la sua corsa finisce qui. Paolini ha chiesto le controanalisi sul campione B, ma intanto è stato rispedito a casa dal team russo Katusha. Anche oggi, il corridore comasco è stato fra i protagonisti della 7.a tappa, vinta da Mark Cavendish. Attualmente in classifica Paolini era 168°.

Tutti i siti Sky