Caricamento in corso...
01 agosto 2015

Malore fatale a 22 anni, muore Chiara Pierobon

print-icon
chi

Chiara Pierobon, 22 anni (foto Federciclismo)

L’atleta della Top Girls, promessa del ciclismo, era in viaggio verso Ingolstadt per la settima prova di Coppa del Mondo quando ha avuto un malore ed è morta durante il viaggio: sospetta embolia polmonare

Arriva dalla Germania la notizia terribile del decesso di Chiara Pierobon. Veneziana, 22 anni, l'atleta era in trasferta per prendere parte con il team della Top Girls Fassa Bortolo allo Sparkassen Giro, settima prova di Coppa del Mondo UCI, e poi andare ai Campionati Europei in Estonia con la nazionale azzurra. La giovane Chiara ha avuto un malore improvviso durante il viaggio, trasportata all’ospedale Ingolstadt si è spenta per sospetta embolia polmonare.

Era nata il 21 gennaio 1993 a Mirano (Venezia), e si era distinta nel vivaio giovanile, aveva vinto il Campionato Italiano su strada nel 2006, i titoli italiani della corsa a punti e della velocità nel 2007. Nella scorsa stagione era stata convocata dal Ct Edoardo Salvoldi nella nazionale per i Mondiali di Ponferrada.


Tutti i siti Sky