Caricamento in corso...
13 settembre 2015

Vuelta, Madrid si inchina ad Aru. Degenkolb vince la tappa finale

print-icon
fab

Fabio Aru premiato sul palco di Plaza de Cibeles: è lui il campione della Vuelta 2015 (foto getty)

Il tedesco è il più veloce in volata e si aggiudica l'ultimo appuntamento del giro di Spagna 2015. Ma il vero protagonista di giornata è il ciclista sardo, vincitore della corsa, che arriva in Plaza de Cibeles accompagnato dal team Astana tra gli appalusi del pubblico

La Vuelta 2015 vinta da Fabio Aru giunge al termine con la 21esima tappa caratterizzata dalla passerella a Madrid. Il percorso da Alcalá de Herares alla capitale spagnola è uno dei pochi tratti adatto ai velocisti nell'ultimo Grande Giro della stagione. Il più veloce nella volata fnale è John Degenkolb, che vince la tappa conclusiva tagliando il traguardo per primo in Plaza de Cibeles. Ma il vero protagonista di giornata è Fabio Aru, vincitore della Vuelta 2015, che arriva accompagnato dal team Astana tra gli appalusi del pubblico. Il sardo si commuove prima di salire sul palco per la premiazione.



L'ultima tappa - Il gruppo dei 158 corridori è arrivato in città preceduto dal corteo delle moto di polizia e operatori televisivi, come avviene di consueto. Subito dopo il primo passaggio dalle strade del centro città, i ciclisti hanno iniziato a percorrere per dieci volte un circuito di 5,9 km. Poco dopo è arrivato il primo attacco, con sei corridori che si sono staccati dal gruppo alla ricerca della fuga: Benjamin King (Cannondale-Garmin), Matteo Montaguti (Ag2r-La Mondiale), Omar Fraile (Caja Rural-Seguros RGA), Laurent Pichon (FDJ), Carlos Verona (Etixx-Quick Step) e Giovanni Visconti (Movistar). Un problema meccanico per Purito Rodriguez ha rallentato la tappa dello spagnolo, che ha fatto molta fatica per rientrare in gruppo. Nella volata finale ad altissima velocità trionfa John Degenkolb, ma tutti gli scatti sono per Fabio Aru e il team Astana. Madrid si inchina al sardo, che tra le lacrime viene incoronato vincitore della Vuelta 2015 in Plaza de Cibeles.

 

 

Tutti i siti Sky