Caricamento in corso...
27 settembre 2015

Richmond 2015, Sagan campione del mondo a stelle e strisce

print-icon

Nella gara uomini élite, la prova su strada regina che chiude i Mondiali americani, trionfa lo slovacco con un'azione spettacolare a poco più di due chilometri dalla fine. Argento all'australiano Matthews, bronzo per il lituano Navardauskas. Primo degli Azzurri Nizzolo 18°

Nella gara uomini élite, la prova su strada regina che chiude i Mondiali americani, trionfa lo slovacco Peter Sagan autore di un'azione spettacolare a due chilometri dal traguardo. Sagan ha fatto il vuoto in discesa e poi ha mantenuto il vantaggio che gli ha consentito di laurearsi campione del mondo davanti all'australiano Matthews e al lituano Navardauskas. Gli azzurri di Cassani hanno disputato una buona corsa cercando di restare nelle prime posizioni del gruppo ma sono mancati nel finale. Primo degli italiani Giacomo Nizzolo giunto al traguardo 18°.

Erano al via 191 corridori. Le corse degli under 23 e delle donne élite avevano già evidenziato le difficoltà del percorso, con l’insidia di tre “muri” posti in successione negli ultimi cinque chilometri di ogni giro. La conclusione più probabile era dunque uno sprint ristretto, con spazio per qualche finisseur o per un blitz dei più coraggiosi e dotati di fondo. Il campione uscente, giusto per la cronaca,  era il polacco Michal Kwiatkoswki.

Tutti i siti Sky