Caricamento in corso...
20 ottobre 2015

Presentato il Tour de France 2016, tutti a caccia di Froome

print-icon
Pre

Il Direttore generale del Tour de France Christian Prudhomme alla presentazione di Parigi (Ansa)

E' l'edizione numero 103 della corsa a tappe francese, si parte il 2 luglio dallo spettacolare isolotto di Mont Saint-Michel, l'arrivo è previsto per il 24 a Parigi sui Campi Elisi. Il britannico campione in carica e Vincenzo Nibali tra i protagonisti annunciati

Presentata a Parigi la 103.a edizione del Tour de France che partirà il prossimo 2 luglio in Normandia da Mont Saint-Michel a Utah Beach e finirà dopo 21 tappe sugli Champs-Élysées. L'ultima volta che la corsa era partita dal nord di Parigi era il 1984. La tappa più lunga  sarà la Saumur-Limoges di 232 chilometri, la prima crono nella 13esima tappa, Bourg-Saint-Andeol-Caverne du Pont-d'Arc.


Le parcours 2016 en 3D / The 2016 route in 3D di tourdefrance

Le Alpi francesi saranno teatro di cinque tappe di montagna, dai Pirenei il Tour farà durante la nona tappa una incursione in Spagna nella Vielha  Val D'Aran-Andorre. Tra gli appuntamenti più attesi c'è la tappa del 14 luglio, festa nazionale francese, quando il Tour approderà sul mitico Mont Ventoux, il Monte Calvo, spazzato dai venti Mistral, dove non cresce mai l'erba e dove si sono vissute le pagine più esaltanti e drammatiche della corsa a tappe francese.

Il giorno dopo toccherà all'unica cronometro del Tour de France 2016, quindi la prima tappa alpina con arrivo a Culoz. Gran finale con lo sconfinamento in Svizzera e il secondo giorno di riposo a Berna. Infine, le quattro tappe alpine decisive: a Emosson, Megeve, Saint Gervais Mont Blanc e Morzine, prima dell'ultima tappa che sarà l'immancabile festa parigina sui Campi Elisi. Il campione in carica, il britannico Chris Froome, è stato tra i primi a commentare il Tour de France 2016: "E' un percorso fantastico e molto ben equilibrato".
 

Tutti i siti Sky