Caricamento in corso...
15 marzo 2016

La Tirreno Adriatico a Van Avermaet, Cancellara re della crono

print-icon
gre

Per un solo secondo su Sagan il corridore belga trionfa alla 51ma edizione della corsa dei Due Mari, mentre il fuoriclasse svizzero si aggiudica alla sua maniera la prova contro le lancette (10,5 km) nella settima e ultima tappa

Settima e ultima tappa della Tirreno Adriatico 2016, la cronometro individuale (e finale) di San Benedetto del Tronto. Prova generale di velocità per la Milano Sanremo in programma sabato 19 marzo. Con un tempo sontuoso la gara contro le lancette (10,5 km) va allo specialista svizzero Fabian Cancellara (davanti al francese Johan Le Bon e al tedesco Tony Martin, rispettivamente staccati di 13 e 15 secondi). Mentre la maglia azzurra di leader della corsa finisce sulle spalle del belga Greg van Avermaet della BMC Racing (che lunedì l'aveva strappata al ceco Zdenek Stybar) con un solo secondo di vantaggio su Peter Sagan. Vincenzo Nibali è giunto 6° con 29 secondi di distacco. Alla corsa di quest'anno è mancata però la tappa di montagna, la quinta, annullata per maltempo.

 

 


Classifica finale
1. Greg Van Avermaet (Belgio/BMC Racing) 20:42:22"
2. Peter Sagan (Slovacchia/Tinkoff) +1"
3. Bob Jungels (Lussemburgo/Etixx - Quick-Step) +23"
4. Sebastien Reichenbach (Svizzera/FDJ) +24"
5. Thibaut Pinot (Francia/FDJ)
6. Vincenzo Nibali (Italia/ Astana) +29"
7. Zdenek Stybar (Repubblica Ceca/Etixx - Quick-Step) +33"
8. Michal Kwiatkowski (Polonia/Team Sky) +39"
9. Bauke Mollema (Olanda/Trek) +45"
10. Roman Kreuziger (Repubblica Ceca/Tinkoff) +48".

 

Tutti i siti Sky