Caricamento in corso...
22 marzo 2016

Classiche a rischio, ma la "Attraverso le Fiandre" si corre

print-icon
Dwa

Sembrava destinata all'annullamento, ma la Dwars door Vlaanderen si svolgerà regolarmente. L'allarme terrorismo potrebbe però fermare altre classiche fiamminghe, a partire dal Giro delle Fiandre del centenario (3 aprile). Giro di Catalunya: Hermans e Gilbert con il lutto al braccio nella seconda tappa

Gli attentati del 22 marzo a Bruxelles fanno tremare anche il mondo dello sport belga, a partire dal ciclismo. La Dwars door Vlaanderen (in italiano, Attraverso le Fiandre) di ciclismo, corsa preparatoria alle grandi classiche del nord, in programma domani, si disputerà regolarmente. Lo fanno sapere gli organizzatori in una nota, a poche ore dagli attentati kamikaze di Bruxelles. "La gara si disputerà in circostanze particolari, a causa degli attacchi terroristici che hanno avuto luogo a Bruxelles oggi - si legge nella nota -. I corridori esprimeranno il cordoglio alle vittime e alle loro famiglie con un minuto di silenzio prima del via e con una cerimonia sobria sul palco, in linea con le tragiche circostanze". Gli organizzatori fanno anche sapere che "le forze di polizia a Roeselare (luogo della partenza) e Waregem (arrivo) hanno assicurato che la sicurezza sui corridori e gli appassionati sarà assicurata". In ogni caso, "il governatore locale è in stretto contatto con il ministero degli Affari interni e qualora il governo di Bruxelles dovesse decidere di annullare la gara, noi accetteremo la decisione. Ma per il resto Dwars door Vlaanderen andrà avanti come previsto". 

Le altre classiche - La semi-calssica Dwars door Vlaanderen non è da confondere con il Giro delle Fiandre, che verrà corsa il 3 aprile, ed è considerata un appuntamento fondamentale per lo sport belga e che mette alla prova i corridori su un percorso di 17 muri in pavè tra Bruges e Odenaarde. La prossima sarà l’edizione numero 100.

Lutto al braccio al Giro di Catalunya - Gilbert ed Hermans stanno correndo con il lutto al braccio nella seconda tappa del Giro di Catalunya. La comunicazione è arrivata attraverso l'account Twitter della squadra BMC.

Tutti i siti Sky