Caricamento in corso...
29 marzo 2016

Altro lutto, morto Myngheer: aveva avuto un infarto in gara

print-icon
myn

Dopo essere stato in coma farmacologico per alcuni giorni il corridore belga della Roubaix Lille Metropole si è arreso all'arresto cardiaco che lo aveva colto sabato scorso al Criterium International ad Ajaccio, in Corsica

Seconda tragica morte in pochi giorni nel ciclismo belga. Non ce l'ha fatta a vincere la sua gara contro un infarto che l'aveva colpito pochi giorni fa, il 22enne Daan Myngheer, corridore della Roubaix Lille Metropole, che si era sentito male durante la prima tappa del Criterium International che si è disputato sabato a Ajaccio, in Corsica.
 

Il giovane corridore, rimasto in coma farmacologico per molte ore, non è riuscito a riprendersi. La notizia della morte è stata resa nota dalla squadra francese in cui militava il giovane ciclista, che avrebbe compiuto 23 anni il prossimo 1 aprile.

Tutti i siti Sky