Caricamento in corso...
08 aprile 2016

Paesi Baschi: impresa di Rosa, Henao nuovo leader. Si ritira Aru

print-icon
die

Diego Rosa ha vinto la quinta tappa del Giro dei Paesi Baschi

Il ciclista dell’Astana ha trionfato nella quinta tappa, la più dura. Dopo 100 km di fuga l’azzurro, sul traguardo di Arrate, ha preceduto di 3’13’’ il colombiano del Team Sky che ora guida la classifica generale. Una caduta estromette il sardo dalla corsa

Straordinaria impresa di Diego Rosa, al Giro dei Paesi Baschi di ciclismo. Il piemontese dell'Astana ha vinto la 5/a tappa, da Orio ad Arrate (Eibar), lunga 159 chilometri e con otto Gran premi della montagna. Rosa ha vinto per distacco, infliggendo 3'13" al colombiano del team Sky, Sergio Luis Henao Montoya, che è il nuovo leader della corsa spagnola, con 6" di vantaggio su Alberto Contador (Tinkoff), giunto assieme a lui ad Arrate. Rosa si è presentato solo sul traguardo, sotto la pioggia, dopo una fuga di oltre 100 chilometri, è sceso dalla bici e l'ha alzata al cielo, alla maniera dei biker (la sua prima specialità).


Sfortunato Fabio Aru, che è stato costretto al ritiro, dopo essere stato coinvolto in una caduta. Il sardo dell'Astana è finito sull'asfalto bagnato, durante la quinta delle otto salite di giornata, dopo 93 chilometri di corsa, quindi si è arreso al chilometro 115. Altri big hanno lasciato la corsa: il campione del mondo a cronometro Vasil Kiryienka, Daniel Martin, Ryder Hesjedal e Simon Gerrans. Il Giro del Paesi Baschi si concluderà domani, con la 6/a frazione, una cronometro individuale Eibar-Eibar, lunga 16,5 chilometri.

Tutti i siti Sky