Caricamento in corso...
08 aprile 2016

Sagan scherza anche sul paragone con Ibrahimovic: "E chi è?"

print-icon
03_

Peter Sagan è il campione del mondo di ciclismo su strada

Il campione del Mondo ha risposto con la sua consueta ironia ad un gruppo di giornalisti che gli chiedeva se fosse lo Zlatan del ciclismo. Dopo i successi alla Gand-Wevelgem e al Giro delle Fiandre lo slovacco punta alla Roubaix: "Se è destino che vinca, vincerò"

"Ibrahimovic? E chi è?". Bastano poche parole a Peter Sagan, campione del mondo di ciclismo su strada, quest'anno vincitore della Gand-Wevelgem e del Giro delle Fiandre, per confermarsi uno degli atleti più estrosi e divertenti, non solo quando pedala e 'impenna' con la propria bici, ma anche a livello mediatico.


ll corridore slovacco della Tinkoff, 26 anni, che si prepara alla Parigi-Roubaix di domenica e, durante un colloquio con i giornalisti, alla domanda "sei lo Zlatan Ibrahimovic del ciclismo?", ha risposto con un secco e provocatorio: "Ibrahimovic? E chi è?". Il giornalista ha insistito: "Ma sei d'accordo con questo paragone?", e lui si era già voltato da un'altra parte. Sulla gara ha poi aggiunto: "Se è destino che vinca, domenica vincerò, altrimenti niente. Arrivare al traguardo è molto importante in una gara come quella di domenica".

Tutti i siti Sky