Caricamento in corso...
12 luglio 2016

Tour, Matthews allo sprint beffa il jet Sagan

print-icon
tou

Dopo il primo giorno di riposo lunedì, il Tour è ripartito da Andorra per Revel, in Alta Garonna (197 km). Decima tappa conclusa allo sprint, ma il campione del mondo viene battuto dall'australiano negli ultimi centimetri

Dopo il primo giorno di riposo lunedì, il Tour è ripartito da Andorra alla volta di Revel, in Alta Garonna (197 km). Tolta l'iniziale ascesa al Port d'Envalira, il percorso si presentava vallonato fino al traguardo, con la Cote de Saint Ferréol posta a 7 km dall'arrivo. Sette i corridori in testa negli ultimi 20 km: Impey, Matthews, Durbridge, Van Avermaet, Boasson Hagen, Sagan e Dumoulin. Tra di loro si è deciso il vincitore di giornata. In volata. Ed è l'australiano Michael Matthews (prima vittoria al Tour la sua) che beffa Peter Sagan, secondo. Terzo il norvegese Boasson Hagen. La maglia gialla Chris Froome giunge con oltre nove minuti di ritardo. 


 

Tutti i siti Sky