Caricamento in corso...
13 luglio 2016

Tour, Sagan in volata conquista Montpellier

print-icon
pet

Sagan in volata conquista l'undicesima tappa. Froome resta in maglia gialla (foto Getty)

L'undicesima tappa partiva da Carcassonne (162,5 km). Nella discesa finale si impone il campione della Tinkoff-Saxo, secondo Froome (Team Sky) che conserva la maglia gialla. Modificato per troppo vento il percorso della dodicesima tappa: spostato l'arrivo a 6 km dalla vetta del Mont Ventoux

L'undicesima tappa del Tour de France 2016 partiva da Carcassonne con arrivo a Montpellier (162,5 km). Finale in discesa e gran volata per Sagan che si aggiudica la frazione a spese di un Chris Froome stremato, che mantiene comunque ovviamente la maglia gialla da leader. Il corridore del Team Sky consolida il suo primato in classifica generale, mentre lo slovacco è primo nella classifica a punti. "Scusami, volevo lasciartela ma mi è partito lui". Sono state queste le prime parole (in italiano) dello slovacco Sagan, abbracciando il compagno di squadra Maciej Bodnar subito dopo il traguardo dell'11/a tappa, riferendosi a Froome. Il polacco ha tagliato il traguardo come terzo. La maglia gialla ha guadagnato 12 secondi e ora in classifica generale precedete Adam Yates di 28, Daniel Martin di 31 e Nairo Quintana di 35. Modificato intanto il percorso della dodicesima tappa di giovedì: per il troppo vento spostato infatti l'arrivo a  6 km dalla vetta del Mont Ventoux.


 

 

Tutti i siti Sky