Caricamento in corso...
24 luglio 2016

Froome, sfilata e brindisi in bici: il Tour è suo

print-icon
Fro

Froome brinda alla vittoria del suo terzo Tour de France (foto getty)

Il tratto conclusivo della Grande Boucle, da Chantilly a Parigi, si trasforma in una passerella tra gli applausi per il britannico. Il campione del Team Sky si concede una birra e un bicchiere di champagne in sella per festeggiare. Vittoria di tappa a Greipel

Parigi ai piedi di Chris Froome. Gli applausi dei tifosi lungo gli Champs-Élysées sono tutti per il campione britannico, che vince per la terza volta il Tour de France. L’ultima tappa (la numero 21), da Chantilly a Parigi lunga 113 km, è una sfilata per Froome, acclamato lungo tutto il percorso insieme ai compagni del Team Sky. Insieme hanno compiuto un autentico capolavoro, consegnando a Froome una Grande Boucle meritatissima.

Gioia Greipel - Volata spettacolare sulle strade di Parigi, con tre ciclisti che combattono per la vittoria della tappa nel finale: sul rettilineo conclusivo ci sono Kristoff, Greipel e Sagan. Kristoff sembra lanciato verso il successo, ma viene presto superato da Greipel. Lo scatto di Sagan, con tanto di colpo di reni, sembra poter ribaltare le sorti del podio di tappa, ma è troppo tardi: Greipel taglia per primo il traguardo a Parigi.

Una birra in sella - Anche il meteo ha regalato la migliore passerella possibile alla maglia gialla. Il clima è nettamente migliorato rispetto alle tappe precedenti, con sole e temperature tra i 28 e i 30 gradi. Un’aria di festa che ha coinvolto in prima persona anche Froome, campione freddo e solitamente lontano da esternazioni fuori dagli schemi. In quest’ultima tappa il britannico si è lasciato andare, stappando prima una birra in bici per festeggiare e poi brindando sul sellino insieme ai compagni con un bicchiere di champagne.

Tutti i siti Sky