Caricamento in corso...
24 agosto 2016

Vuelta, Meersman domina in Lugo e in largo

print-icon
vue

Anche la quinta tappa della Vuelta in Galizia, da Viveiro a Lugo (171,3 km), termina con una volata (e una terribile caduta generale negli ultimi metri): si ritira l'olandese Kruijswijk, si teme la frattura della clavicola. Atapuma resta in maglia rossa

La quinta tappa della Vuelta in Galizia, da Viveiro a Lugo (171,3 km) termina con una volata. Il belga della Etixx-Quick Step Gianni Meersman fa il bis (suo il primo sprint nella seconda tappa della Vuelta, a Baiona): si è imposto allo sprint sul lussemburghese Laurent Didier (Trek-Segafredo) e sul francese Kevin Reza (Fdj). Il colombiano della Bmc, Darwin Atapuma, mantiene la maglia rossa. La tappa è stata caratterizzata da numerose cadute nella parte finale del tracciato, una delle quali ha causato il ritiro dell'olandese Steven Kruijswijk (Lotto-Jumbo), per il quale si teme la frattura della clavicola. Atapuma resta il leader della generale con 28" di vantaggio sullo spagnolo Valverde, 32" sul britannico Chris Froome (Sky), e 38" sul colombiano Nairo Quintana (Movistar), come lui favoriti per la vittoria finale. Primo degli italiani Gianluca Brambilla, che occupa la decima piazza, con 1'22" di ritardo dalla vetta. Per le cadute negli ultimi tre chilometri annullati i distacchi all'arrivo. Giovedì la sesta frazione, la Monforte de Lemos-Luintra/Ribeira Sacra di 163 km.
 

 

 

Tutti i siti Sky