Caricamento in corso...
22 agosto 2016

Fantascudetto 1a giornata: conferme e sorprese

print-icon
Car

Molti grandi nomi non hanno tradito le attese e gli investimenti sono stati ripagati ma c'è chi è rimasto a bocca asciutta e solo in tre sono riusciti a ripetersi

Sono state ben 32 le reti messe a segno nella prima giornata della stagione 2016-2017. Negli ultimi 30 anni solo una volta il campionato aveva regalato più reti nei primi 90’. Chi si è confermato? E chi ha sorpreso, sia in positivo che in negativo?

Solo tre giocatori sono riusciti a ripetersi, ovvero ad andare in rete sia nella prima giornata della scorsa stagione che in quella di quest’anno. I “magnifici tre” sono Muriel (che un anno fa alla prima stagionale realizzò una doppietta contro il Carpi), Baselli e Birsa. Il trequartista del Chievo è sicuramente stata una delle grandi sorprese di questo inizio di stagione. L’ex Milan aveva chiuso il proprio campionato con 6 reti. Tutte di sinistro. Contro l’Inter è arrivata una doppietta con entrambe le marcature realizzate con il piede “debole”.

Exploit pazzesco di Carlos Bacca che firma una tripletta “perfetta”: il colombiano ha infatti segnato un gol di destro, uno di sinistro e uno di testa. A differenza di quanto accadde nella prima giornata del campionato 2015-2016, in questa “prima” stagionale molti nomi pesanti hanno centrato la porta, per la gioia di quelli che avevano scommesso su di loro. Tanti gol significa però qualche dolore per i vari portieri: in Atalanta-Lazio abbiamo assistito ad una compilation di errori da parte di Marchetti e Sportiello. Per entrambi è arrivato un poco lodevole 4 in pagella. Chi sperava in una scorpacciata di gol del Bologna è rimasto deluso ma a livello di prestazione dei singoli spiccano quasi solo voti oltre il 6. Impossibile non mettere Kessié tra le sorprese positive. E’ altrettanto vero però che dall’altra parte della lavagna (e quindi dietro) ci dobbiamo mettere Icardi, Gabbiadini e Insigne. Quest’ultimo, lo ricordiamo, iniziò la scorsa stagione segnando 6 reti in 6 giornate (dalla 3a all’8a). Aver investito (e tanto) sugli alfieri di Inter e Napoli non ha ripagato. Ora la loro quotazione è scesa un bel po’ e qualcuno potrebbe speculare (domenica c’è Inter-Palermo…)

Chiudiamo con una curiosità: dei 32 gol segnati nella prima giornata ben 10 sono arrivati da chi aveva iniziato la partita in panchina. I vari Perotti, Higuain, Mertens, Cataldi e compagnia sono risultati decisivi pur non partendo dall’inizio. Quando controllate le nostre probabili formazioni date sempre uno sguardo alle panchine. Col passare del tempo ci saranno avvicendamenti scontati o giocatori che dureranno poco più di un tempo. Ed è anche in panchina che si fanno i fanta-affari.
 

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky