Caricamento in corso...
08 febbraio 2017

Fantastats, cosa ci ha insegnato la 23^ giornata

print-icon
Fantacalcio: Marco Parolo

Marco Parolo, con il suo poker di reti, è stato l'indiscusso protagonista di giornata (Lapresse Image)

E' stato un turno di campionato nel quale le marcature multiple hanno fatto la differenza: complessivamente sono stati segnati 28 gol ma il numero dei marcatori unici è il più basso da inizio campionato

Durante questa stagione ci sono state giornate 'spartiacque' per i vari fantallenatori. Ad esempio un turno con pochi gol aveva permesso a poche Fantasquadre di fare grossi balzi in classifica. Oppure c'erano stati weekend con pochi gol delle squadre che giocavano in casa e anche quello poteva esser stato un buon modo per scalare posizioni nella classifica generale.

In questo weekend lungo molti nomi 'noti' sono andati a bersaglio ma la particolarità della 23^ giornata è stata la distribuzione dei gol unici. Spieghiamoci meglio: 

  • Il totale delle reti (non ci sono stati autogol) è stato di 28
  • Ci sono stati però molte plurimarcature (doppiette, triplette e quaterne)
  • I marcatori unici, ovvero i giocatori che hanno segnato almeno 1 gol, sono stati 19

Questo significa che ben 9 reti sulle 28 totali sono state (almeno) 'doppie' ed è un record per questa stagione. Nel 10° turno il differenziale era 8 ma c'erano state varie autoreti. Eliminando queste ultime dal conto, il differenziale scendeva a 5

La composizione di questo +9 di giornata è stata: due doppiette, due triplette e una quaterna. Sono stati quindi 5 i giocatori con più di una rete. C'è un altro motivo che ci aiuta ad inquadrare la giornata come 'spartiacque' ed è la tipologia di chi ha fatto 'il botto'. 

Se la quaterna fosse stata realizzata da un attaccante dal valore medio alto (quanto a Fantamilioni), con tutta probabilità sarebbero accadute due cose

  • In molti lo avrebbero scelto
  • In pochi lo avrebbero lasciato in panchina

Marco Parolo ha sparigliato tutto anche per questo: prima del suo exploit contro il Pescara, il centrocampista laziale era fermo a quota una rete in 22 partite o se preferite una rete in quasi 1900 minuti di gioco. Difficile considerarlo titolare inamovibile della vostra fantasquadra.

C'è però anche il capitolo Napoli: alzi la mano chi ha messo Mertens in panchina... difficile ipotizzarlo. L'alto costo del belga poteva scoraggiare la 'combo' con Hamsik. Lo slovacco è certamente uno dei centrocampisti 'puri' con più reti all'attivo ma la sua quotazione è decisamente alta. 

Si poteva ipotizzare il classico "li prendo tutti e due...magari fanno un gol a testa". Ecco questo ragionamento si è trasformato in Jackpot.

Nelle precedenti giornate c'erano stati alti e bassi quanto a differenziale tra gol e marcatori unici. addirittura nel 15° turno non si è avuta traccia di marcature multiple. 23 reti totali segnate da 23 giocatori diversi.

Nel bene o nel male segnatevi questa giornata, tenete da parte la vosta formazione con i relativi voti. Una delle frasi più comuni è "i conti si fanno a fine stagione": dopo l'ultima giornata fate qualche calcolo su quanto sia stata spartiacque questa giornata per la vostra fantasquadra.

Per la cronaca: considerando la nuova Top 10 della classifica generale, l'unica squadra a schierare 10 gol con tre giocatori è stata "giuago_0" (attualmente 8a in classifica) mentre "las palmas birone", che occupa il terzo posto, aveva Hamsik e Mertens titolari ma con Parolo secondo panchinaro.... e quei 4 gol sono rimasti in panca

 

 

Serie A 2016-2017: gli highlights

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky