Caricamento in corso...
16 maggio 2017

FantaStats: Zeman tradisce, Caprari sfida Allegri

print-icon
Fantacalcio: Zdenek Zeman

Il Pescara, nonostante Zeman, segna poco. E i fantallenatori si disperano (Getty Image)

Il ritorno in A del tecnico boemo aveva fatto esultare tanti fantallenatori che inizialmente sono stati ripagati. Dopo il 5-0 al Genoa, Pescara in caduta libera. Caprari ha a disposizione solo 180' per battere Allegri

Al termine della 25^ giornata scoppiò una bomba-fantacalcistica. Con Zdenek Zeman al posto di Massimo Oddo sulla panchina del Pescara, tanti fantallenatori iniziano a studiare il nuovo 4-3-3 del boemo prevedendo una pioggia di gol (fatti e presi). Insomma la nostra stagione arriva a un importante punto di svolta.

Pronti via e Zeman regala gol e bonus. Il 5-0 contro il Genoa dà ragione ai molti che avevano puntato su Caprari e compagni nel reparto avanzato. La ‘manita’ del Pescara arriva senza subire gol e qualcuno avrà pensato: “Vuoi vedere che mi conviene anche prendere qualche difensore del Pescara…”

Da quel 5-0 sono passate 11 giornate e Zemanlandia ha tradito quasi tutte le aspettative. A livello offensivo: in 11 gare nemmeno una volta il Pescara ha segnato 2 o più reti mentre a livello difensivo quel clean sheet contro il Genoa resta un unicum dato che dalla 26^ alla 36^ giornata Fiorillo ha sempre subìto almeno un gol. Il totale fa 24 reti prese a fronte delle (appena) 6 fatte. Chi si aspettava 4-4, 6-3 e via dicendo è rimasto ‘fregato’. Addirittura in 5 casi la banda di Zeman non è riuscita ad andare in gol.

Analizzando le conclusioni tentate dai biancazzurri emerge anche un problema di mira: zero gol segnati contro il Cagliari nonostante gli 8 (otto) tiri in porta effettuati. Le 6 reti vanno ad inserirsi in un contesto fatto di 38 tiri in porta (quest’ultimo è un numero molto zemaniano). Tradotto significa che il Pescara, nelle ultime 11 gare, segna una rete ogni 6,3 tiri in porta effettuati. Un po’ tantino...

Gli avversari degli abruzzesi, come detto, hanno segnato 24 reti e hanno tirato in porta, complessivamente, 64 volte. Traduzione: chi ha affrontato la squadra di Zeman nelle ultime 11 giornate, ha trovato la via del gol ogni 2,6 tiri in porta. Lo sbilanciamento è evidente.

La retrocessione è diventata aritmetica qualche giornata fa anche se, di fatto, salvarsi sarebbe stato un mezzo miracolo anche prima dell’arrivo di Zeman. In questo finale di stagione l’unico obiettivo potrebbe riguardare Gianluca Caprari che, con la maglia del Pescara in Serie A, ha realizzato 10 reti (8 quest’anno e 2 nel 2012-2013). Caprari è a -2 dal capocannoniere storico della squadra abruzzese nella massima serie. Là in cima, a quota 12 reti in A col Pescara, c’è un certo Massimiliano Allegri.

Serie A 2016-2017: gli highlights

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky