Caricamento in corso...
07 settembre 2008

Hamilton si scaglia contro Kimi: "E' stata colpa sua"

print-icon
ham

GP BELGIO. Il pilota della McLaren spiega il suo punto di vista sull'episodio che ha consegnato la vittoria a Massa: "Raikkonen ha cercato di mandarmi fuori, ho tagliato la curva per non scontrarmi con la sua macchina"

COMMENTA IL GP DEL BELGIO INSIEME ALLA SQUADRA DI SKY SPORT

Tutta colpa di Kimi - Lewis Hamilton se la prende con Raikkonen per l'episodio che ha poi procurato la sua penalizzazione e consegnato la vittoria a tavolino al ferrarista Felipe Massa. I fatti: a due giri dal termine Hamilton taglia una curva, lascia poi strada a Raikkonen ma sullo stesso rettilineo sfrutta la velocità per passare di nuovo la Ferrari. "Lui ha cercato di mandarmi fuori, io ho tagliato la curva perché non avevo spazio e dovevo evitare di scontrarmi con lui -ha spiegato Hamilton in conferenza-, l'ho evitato e l'ho superato subito dopo. Lui sbandava a destra e a sinistra e sono riuscito a passare".

Tutti i siti Sky