Caricamento in corso...
25 settembre 2008

Hamilton: mi sono allenato di notte per vincere

print-icon
ham

Il leader del Mondiale guarda al Gp di Singapore, che si correrà domenica alle 20 ora locale (le 14 in Italia). E su Massa dice: un punto di vantaggio su di lui non vuol dire nulla, ma dovrà attaccare per riprendermi

"La mia strategia per vincere? Mi sono allenato di notte e credo di avere fatto una buona preparazione". Il leader del campionato Lewis Hamilton ha lanciato oggi il guanto di sfida per la notte di Singapore in programma domenica prossima alle 20 ora locale (le 14 italiane). "Per gli spettatori - ha spiegato ad un incontro con uno sponsor della McLaren-Mercedes - credo che sarà una bella gara. Mi sembra un circuito veloce, ieri lo visto bene passeggiando sulla pista".

L'avversario da guardare con attenzione sarà Felipe Massa, staccato di una sola lunghezza dal pilota anglo-caraibico. "Qui è come se iniziasse di nuovo il campionato - ha spiegato - un punto di differenza non vuol dire nulla. Però Massa, che reputo un avversario aggressivo e leale come me grazie all'esperienza che abbiamo fatto nei kart, dovrà attaccare per recuperare il distacco. Credo inoltre - ha aggiunto - che la Ferrari sarà competitiva come è successo a Valencia".

Per il titolo mondiale, secondo Hamilton, "deciderà la continuità. Io sono qui per fare il risultato pieno - ha commentato - e sono anche fiducioso per il pacchetto delle ultime quattro gare. Voglio restare concentrato per il futuro. Io - ha concluso - sono ottimista".

Tutti i siti Sky