Caricamento in corso...
10 ottobre 2008

Hamilton precede Massa, ma il più veloce è Glock

print-icon
mas

Massa concentrato al termine delle prove libere del venerdì

GP GIAPPONE. Subito battaglia nelle prove libere con il pilota della McLaren davanti, in entrambe le sessioni, al brasiliano della Ferrari. Distacchi minimi tra i due. Miglior tempo per il tedesco della Toyota

COMMENTA IL GP DEL GIAPPONE CON LO STAFF DI SKY

Subito sfida
- E' partito nella nottata italiana il nuovo duello tra Lewis Hamilton e Felipe Massa verso il titolo mondiale di Formula 1. Subito battaglia nelle prove libere del Gp del Giappone. Nel primo giorno del weekend che si concluderà con la gara di domenica sulla pista del Monte Fuji, il pilota della McLaren ha fatto immediatamente la voce grossa precedendo in entrambe le sessioni il brasiliano della Ferrari. Il miglior tempo assoluito è andato al sorprendente Timo Glock che a bordo della sua Toyota ha chiuso in 1'18"383 precedendo di quasi un decimo Hamilton che, a sua volta, ha fatto meglio di Massa di soli 28 millesimi.

Hamilton c'è, Massa risponde - Nella prima tornata di prove Hamilton ha fatto registrare il miglior tempo chiudendo in 1'18"910. Secondo tempo per la Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'19"063), seguito dalla McLaren-Mercedes del finlandese Heikki Kovalainen (1'19"279). Quarto crono per la Ferrari del finlandese Kimi Raikkonen (1'19"399), che ha preceduto le Renault dello spagnolo Fernando Alonso (1'19"473) e del brasiliano Nelsinho Piquet (1'19"743). Settima la Toro Rosso del tedesco Sebastian Vettel (1'20"121), seguito dalla Bmw Sauber del polacco Robert Kubica (1'20"160). Jarno Trulli, al volante della Toyota, ha ottenuto il quindicesimo tempo (1'20"657). Ventesima e ultima posizione per la Force India di Giancarlo Fisichella (1'21"014).

Divario minimo - Timo Glock è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere del Gp del Giappone. Il pilota tedesco della Toyota ha girato in 1'18"383. Glock ha preceduto la Renault dello spagnolo Fernando Alonso (1'18"426) e la McLaren-Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton (1'18"463). Alle spalle del leader del Mondiale si sono piazzate le Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'18"491) e del finlandese Kimi Raikkonen (1'18"725). Sesto crono per la Red Bull dell'australiano Mark Webber e per la Williams del giapponese Kazuki Nakajima: per entrambi, 1'18"734. Ottava la Toro Rosso del tedesco Sebastian Vettel (1'18"761), seguito dalla McLaren-Mercedes del finlandese Heikki Kovalainen (1'18"803). Jarno Trulli, al volante della Toyota, ha chiuso in decima posizione (1'18"863). Giancarlo Fisichella, con la Force India, ha ottenuto il 18° tempo in 1'19"482.

Tutti i siti Sky