Caricamento in corso...
11 ottobre 2008

Hamilton: ''Battere la Ferrari ci dà coraggio''

print-icon
ham

Il sorriso di Lewis Hamilton, leader del Mondiale di F1

GP GIAPPONE. Il pilota inglese non nasconde la propria soddisfazione dopo essersi lasciato alle spalle le due Ferrari: "Abbiamo deciso la strategia giusta, i rischi sono sempre dietro l'angolo. Al Fuji atmosfera speciale e pista eccellente".

E' visibilmente soddisfatto il leader del Mondiale Lewis Hamilton per aver ottenuto la pole position nel Gran Premio del Giappone mettendosi alle spalle le due Ferrari. ""Non è stato facile, avevo Raikkonen davanti, nell'ultimo giro ho cercato di fare del mio meglio. Il team ha fatto un lavoro fenomenale e devo ringraziarlo per aver aumentato l'affidabilità della vettura. Entrando in Q3 abbiamo deciso una strategia giusta, ma bisognava evitare gli errori, i rischi sono sempre dietro l'angolo. Siamo riusciti a battere la Ferrari e questo ci dà un  grande incoraggiamento sia per me che per Heikki (Kovalainen, ndr)".
Hamilton poi tesse le lodi del circuito e del pubblico giapponese. "Mi piace molto la pista del Fuji - ammette il pilota inglese della McLaren nella conferenza stampa Fia dopo le qualifiche - e l'atmosfera che si respira qui, è speciale e unica. La gente qui fa la differenza, si mangia molto bene. La pista è eccellente".

E' contento anche il compagno di scuderia Heikki Kovalainen, al servizio della McLaren-Mercedes e di Lewis Hamilton. "Stiamo lottando per i due Mondiali, devo raccogliere più punti possibili". Il pilota  finlandese partirà dalla terza posizione nel Gp del Giappone. Potrà puntare ad un piazzamento di prestigio e,  nello stesso tempo, cercherà di togliere punti a Felipe Massa. Il  pilota brasiliano, rivale di Hamilton nella lotta per il titolo iridato, scatterà dalla quinta posizione. "Le qualifiche sono andate bene", dice Kovalainen riassumendo la giornata. C'è voluto un po' per mettere insieme un buon giro nella prima manche, ma poi le cose sono andate per il verso giusto. Abbiamo ottenuto il massimo, speriamo che in gara tutto funzioni al meglio", aggiunge evidenziando le qualità della sua monoposto. "La macchina è stata competitiva per tutta la stagione, il team sta facendo un  ottimo lavoro e andremo avanti così fino alla fine".

Tutti i siti Sky